Campionato Italiano ciclismo nel canavese, Ferraris: “Abbiamo le carte in regola”

La parole dell’assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris sul Campionato Italiano di ciclismo 2017, previsto nel canavese:

Continua l’impegno della Regione Piemonte per valorizzare il territorio canavesano attraverso lo sport, in particolare quello sulle due ruote, il ciclismo.

Abbiamo tutte le carte in regola, come è stato dimostrato già nel 2015 e anche quest’anno con il grande successo riscosso dal Gran Piemonte; per questo, grazie alla costruttiva collaborazione instaurata con RCS e con il suo direttore Mauro Vegni e con la Federazione nazionale di ciclismo, abbiamo lavorato per portare qui il Campionato italiano.

Una manifestazione di cui la Regione è promotore e partner fondamentale e che stiamo andando a definire nei percorsi insieme con il territorio, dimostrando ancora una volta che il Piemonte è terra di sport e di passione e che insieme si può lavorare per una migliore promozione del turismo che sia in grado di generare nuova economia.

Confido che le amministrazioni locali rispondano positivamente e siano disposte ad aggregarsi per fare lavoro di squadra, senza personalismi e campanilismi, perché lo sport deve davvero unire e non dividere!