Bando a sostegno delle manifestazioni sportive sul territorio

Diffondere ed incrementare la pratica di attività sportiva a livello amatoriale e agonistico sul territorio regionale, sostenendo le capacità tecnico-organizzative delle realtà piemontesi. Questi i principali obiettivi del bando per il contributo alle manifestazioni sportive pubblicato oggi sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte (www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2018/corrente/siste/00000238.htm).

Secondo quanto riferito dall’assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris:

Si tratta di un’importante iniziativa a sostegno del sistema sportivo piemontese, che completa un piano triennale che ha come obiettivi la diffusione e l’incremento della pratica sportiva non solo a livello amatoriale, ma anche agonistico, promuovendo nel contempo la crescita di eventi di sempre maggior richiamo e migliore qualità.

Con questo bando si intende inoltre sostenere i territori tramite le iniziative che vengono promosse e che li valorizzano a livello regionale, nazionale ed internazionale.

Una peculiarità che – ha concluso l’assessore allo Sport Ferraris – conferma lo stretto legame tra attività sportiva, turismo e cultura, contribuendo ad confermare il Piemonte come terra a vocazione sportiva.

Tra le caratteristiche richieste, ad incidere sull’assegnazione del contributo saranno anche durata dell’evento, numero di partecipanti, coinvolgimento del territorio con iniziative collaterali, storicità della manifestazione e capacità di attrarre nuovi partecipanti.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per il 12 luglio 2018.